LE MOLTEPLICI APPLICAZIONI DEL FOCUSING

Come si pratica

Il Focusing entra nella nostra vita quotidiana perché cambia il modo in cui ci relazioniamo con noi stessi e con le persone che ci circondano, cambia il modo in cui affrontiamo le situazioni piacevoli o difficili della nostra vita e il modo in cui prendiamo le nostre decisioni.

Lo pratichiamo da soli o con un compagno.
Quando si pratica in coppia si creano i cosiddetti “scambi”, nei quali le due persone coinvolte si alternano nei ruoli di “focalizzatore” e ascoltatore.

Il Focusing può essere integrato al counseling e alla psicoterapia e utilizzato come completamento di terapie a mediazione corporea.

Il Focusing è uno strumento prezioso per gli operatori e i terapisti attivi nell’ambito del lavoro corporeo. Sia per coloro che praticano un lavoro individuale (operatori shiatsu, operatori del massaggio, fisioterapisti, logopedisti, estetiste, osteopati ...) sia per coloro che svolgono un lavoro con gruppi (ginnastiche dolci e posturali, Metodo Feldenkrais, bioginnastiche, psicomotricità, bioenergetica, yoga, tai chi ….). E anche per le persone che operano nel campo sanitario, educativo, a contatto diretto con i bambini.

Dagli insegnamenti di Gendlin e dalla storia di tutti questi anni, sappiamo che i principi e le abilità di questo metodo possono essere incorporati e applicati a una sfera molto ampia di attività: dalla medicina, alla meditazione, alla gestione aziendale, allo studio, alla politica e al contesto sociale.

Un metodo che favorisce anche la creatività, stimolando forme d'arte, come la danza e la scrittura.

Per saperne di più leggi COS'E' IL FOCUSING oppure I BENEFICI DEL FOCUSING. Se vuoi conoscere la nostra FORMAZIONE

© 2018 Focusing e Ascolto WebDesign Flavia Mascoli

   CONTATTI   

   MODULO FATTURAZIONE

  • Facebook - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle